Sentieri e meraviglie delle Alpi Marittime

Sentieri e meraviglie delle Alpi Marittime

Sentieri e meraviglie delle Alpi Marittime

Secondo in ordine geografico della collana, questo volume è dedicato alle Alpi Marittime orientali e centrali: 73 itinerari escursionistici dal Colle di Tenda al Colle della Lombarda, passando per le valli Vermenagna, Gesso, Roya e Vésubie, attraverso i parchi delle Alpi Marittime e del Mercantour.
Si tratta di luoghi tra i più suggestivi dell'intera catena alpina, con innumerevoli laghi, rocce montonate, morene e pascoli d'alta quota popolati da camosci e stambecchi.
Luoghi ricchi di storia, legati alla permanenza in valle dei reali di Savoia, che hanno lasciato in eredità agli escursionisti decine di chilometri di mulattiere un tempo costruite per le battute di caccia.
Nella guida sono descritti tutti i sentieri d'accesso a rifugi e bivacchi, molte traversate da rifugio a rifugio, i percorsi della GTA e della Via Alpina, gli anelli intorno al Monte Bégo e alla Serra dell'Argentera.
Il tutto forma una vasta rete di itinerari che possono essere concatenati in mille modi diversi: per compiere traversate, percorsi ad anello, o più semplicemente brevi escursioni a laghi, cime e valichi, riportati nelle descrizioni come mete intermedie.

Collana "Sentieri e rifugi" - Vol. II
Andrea Parodi, Roberto Pockaj, Andrea Costa
Sentieri e meraviglie delle Alpi Marittime
Andrea Parodi editore, Cogoleto, 2010
192 pagine in formato 15 x 20 cm
81 fotografie a colori
17 cartine
Prezzo di copertina 18€
ISBN-13: 978-8888873107