Le fortificazioni della Valle Gesso

Le fortificazioni della Valle Gesso

Le fortificazioni della Valle Gesso

La costruzione del Vallo Alpino, la linea difensiva fortificata che avrebbe dovuto sigillare i "Sacri Confini" della Patria in previsione del secondo conflitto mondiale, prese ufficialmente avvio nel 1931.
Dei molti testi sull'argomento, nessuno ad oggi è stato dedicato espressamente alla Valle Gesso. Ora, grazie allo studio di numerosi documenti storici e d'archivio, cui sono seguiti capillari sopralluoghi sul campo, gli autori ricostruiscono, quanto più dettagliatamente possibile, la sistemazione difensiva della valle in epoca fascista.
Il volume copre l'intero territorio del Sottosettore II/B del Vallo Alpino, dalla prima linea nei pressi dello spartiacque alpino fino allo Sbarramento arretrato di Andonno. I 17 itinerari proposti, suddivisi per Capisaldi, guidano passo dopo passo alla (ri)scoperta di Opere, caserme e appostamenti; di diversa difficoltà e durata, i percorsi sono adatti sia agli appassionati di architettura militare, grazie alle schede tecniche originali che corredano ogni capitolo, sia ai semplici escursionisti incuriositi dall'argomento.

Collana "Quaderni delle Marittime" - Vol. 3
Roberto Pockaj, Pier Giorgio Garrone
Le fortificazioni della Valle Gesso
Blu Edizioni, Torino, 2013
256 pagine in formato 20.5 x 20.5 cm
249 fotografie a colori e in bianco e nero
12 cartine
74 disegni tecnici originali
Prezzo di copertina 18€
ISBN-13: 978-8879041676