Tappa AT.10

AT.10 Variante: Rifugio Mongioie - Carnino superiore - Passo del Lagarè - Upega

Variante: Rifugio Mongioie (1550 m) - Colla di Carnino (1594 m) - Tetti delle Donzelle (1594 m) - Carnino inferiore (1359 m) - Carnino superiore (1384 m) - Passo del Lagarè (1747 m) - Upega (1280 m)

+550 / -820

Dislivello [m]

3:30 - 4:05

Tempo [h:mm]

9432

Distanza [m]

Difficoltà

Tipologia

Di sicuro interesse il ponte sospeso sul Vallone delle Fuse e le borgate di Carnino e Upega, dove ancora si rintracciano notevoli esempi di architettura alpina. La salita al Passo del Lagarè offre, specie in quota, ottimi panorami su Marguareis, Mongioie e Cima delle Saline. Questa tappa non rientra nel percorso "ufficiale" dell'Alto Tanaro Tour, ma è essenziale in primavera ed autunno quando il Rifugio Don Barbera non è aperto.

Profilo altimetrico - Tappa AT.10
A Da Rifugio Mongioie (1550 m) a: Dislivello [m] Tempo [h:mm] Distanza [m] Difficoltà Segnavia
B Colla di Carnino (1594 m) +141 / -97 1:00 - 1:05 3348 E A06
C Tetti delle Donzelle (1516 m) +141 / -175 1:10 - 1:20 4085 E A06 » A05
D Carnino inferiore (1359 m) +141 / -332 1:25 - 1:40 4876 E A06 » A05
E Carnino superiore (1384 m) +171 / -337 1:35 - 1:50 5302 E =
F Passo del Lagarè (1747 m) +547 / -350 2:45 - 3:10 6982 E A29
G Upega (1280 m) +550 / -820 3:30 - 4:05 9432 E A29

Dal Rifugio Mongioie (1550 m) si procede in comune con la Tappa GM.04 del Giro del Marguareis fino a Carnino superiore (1384 m, 1:35 - 1:50 ore dal Rifugio Mongioie) 12.
All'uscita della borgata, si abbandona la mulattiera per il Rifugio Don Barbera (segnavia A03) e si imbocca il sentiero a sinistra (segnavia A29) per il Passo del Lagarè. Il sentiero scende brevemente a fianco di un rio, che poi supera su una passerella in legno; poco dopo si attraversa un altro piccolo corso d'acqua sempre su passerella in legno. Si incomincia ora una salita piuttosto ripida, su un sentierino che traversa nel bosco di latifoglie in direzione sud-est.
Nel bosco compaiono poco a poco anche i pini; intorno a quota 1490 il sentierino punta a sud, risalendo un ripido pendio con varie serie di stretti tornanti e brevi traversi. Aggirato un esile costone, si taglia sempre in ripida salita verso incombenti pareti calcaree; il sentiero si insinua tra esse, rimonta a tornanti una sorta di canale e si posta sul Passo del Lagarè (1747 m, 1:10 - 1:20 ore da Carnino superiore) 3.

Il valico, anche noto come Passo Lagarè o, su carte più datate, Passo l'Agarè, ha costituito in passato una via di comunicazione diretta tra gli abitati di Carnino e Upega, evitando l'angusto passaggio per la Gola delle Fascette. I tornanti che lo rimontano sono, o forse è meglio dire erano poiché quasi scomparsi, scavati con mazze e punteruoli nel duro calcare marmoreo per consentire un passaggio più agevole del valico. Anche lo stesso intaglio attraversato dal sentiero è di origine artificiale.

[Civiltà dei Monti, pp.200-201]

Da passo si scende leggermente, poi si supera il letto di un rio profondamente scavato dall'alluvione del 2016.

Per superare l'ostacolo, alla data del rilevamento era necessario salire verso destra ai margini del profondo solco per alcuni metri, fino ad un punto in cui l'attraversamento risulta agevole. Per tracce tra l'erba si ridiscende a fianco del solco, sul lato opposto, ritrovando così il sentiero.

Una breve risalita porta ad un secondo colletto, assai panoramico, con bella vista su Carnino inferiore e molte delle vette delle Alpi Liguri 4, poi poche decine di metri in piano conducono su un'ampia e prativa sella erbosa (forse unico punto adatto a una sosta nel tratto tra Carnino e Upega).
Sulla sella si ignora a sinistra una traccia per Il Ferà e si piega a destra (sud-ovest), lasciando alle spalle il Vallone di Carnino e divallando nel Vallone di Upega. Il sentiero, sempre esile, scende sull'assolato costone tra prati punteggiati da radi alberi e arbusti, poi volge a sud-est e si cala ripido fino ad una spalletta a quota 1540 circa.
Qui il sentiero cambia ancora direzione e sempre qui riappaiono, seppur a tratti, i resti di una vecchia mulattiera che, con un lungo traverso 56 in leggera discesa verso ovest, si porta in vista di Upega. Si attraversa il minuscolo Rio Bloun e, ormai sulla verticale dell'abitato, si riprende a scendere con maggior pendenza. Si toccano una piccolo manufatto per la captazione idrica, un pilone votivo ed infine, con ripidi e stretti tornanti, si arriva tra le case in corrispondenza di una scalinata in cemento. Si va a sinistra, scendendo su una stradina asfaltata sottostante, che si segue poi a destra. Si imbocca la successiva scalinata a sinistra per arrivare in Via Lagarè. Si è ormai nel labirintico abitato di Upega (1280 m, 0:45 - 0:55 ore dal Passo del Lagarè) 78, dove non resta che trovare il posto tappa per il pernottamento.

Carta schematica - Tappa AT.10

Scarica la traccia GPS in formato GPX

Mappa su base © OpenStreetMap contributors, SRTM; map style © OpenTopoMap - licenza CC-BY-SA

Accessi

Il Rifugio Mongioie è raggiungibile da Viozene. Si veda l'Itinerario 01.03.

Note

--

Pernottamento

La Locanda d'Upega e Rifugio La Porta del Sole (stessa gestione) www.locandaupega.com, tel. +39 0174 390401.

Cartografia

[Fra n.19] [AsF n.3] [Blu n.2] [IGC n.8] [IGC n.114]
I riferimenti dettagliati alle carte sono disponibili nella sezione Bibliografia.

Ultimo aggiornamento

Primavera 2017

QR code

Inquadra il QR code con l'apposita App del tuo telefonino per essere indirizzato a questa pagina web.

QR Code - Tappa AT.10

Non sono presenti commenti per questa tappa.

Commenta la tappa AT.10

4 - Panorama dalla Cima delle Saline al Mongioie, dai pressi del Passo del Lagarè; in basso Carnino inferiore e al centro il Passo delle Saline (2017)
4 - Panorama dalla Cima delle Saline al Mongioie, dai pressi del Passo del Lagarè; in basso Carnino inferiore e al centro il Passo delle Saline (2017)
1 - Carnino superiore (2017)
1 - Carnino superiore (2017)
6 - Pendii coperti di ginestre, a fianco della mulattiera che scende verso Upega (2017)
6 - Pendii coperti di ginestre, a fianco della mulattiera che scende verso Upega (2017)
5 - I pendii assolatoi nella discesa su Upega (2017)
5 - I pendii assolatoi nella discesa su Upega (2017)
2 - Carnino superiore, scorcio (2017)
2 - Carnino superiore, scorcio (2017)
7 - Upega, scorcio (2017)
7 - Upega, scorcio (2017)
3 - L'angusto Passo del Lagarè (2017)
3 - L'angusto Passo del Lagarè (2017)
8 - Upega (2017)
8 - Upega (2017)
×