Calendario escursioni guidate

Calendario escursioni guidate

Le date delle escursioni guidate, sia per il periodo primavera / estate / autunno, sia per periodo invernale con le racchette da neve (ciaspole), vengono inserite in genere mensilmente. Per essere sempre aggiornati via email sul programma ed eventuali variazioni, probabili soprattutto in inverno, potete iscrivervi alla Newsletter del sito AlpiCuneesi.it, anch'essa inviata con cadenza più o meno mensile.

La partecipazione alle escursioni implica l'accettazione delle Condizioni di partecipazione. La prenotazione è sempre obbligatoria. Consultate le note a fondo pagina in merito a Prenotazioni, disdette, penali e conferma delle escursioni.

Singoli o gruppi possono richiedere le escursioni in mete o date diverse da quelle in calendario, incluso escursioni con pernottamenti in rifugio e/o trekking di più giorni (vedi anche la sezione Proposte).
Contattatemi per tariffe e consigli: i recapiti sono a fondo pagina.

Valle Pesio - Sabato 13 Agosto 2022

'Momenti di Marittime' a Pian delle Gorre

Un appuntamento fisso per 6 week end nei due luoghi simbolo delle Aree Protette Alpi Marittime, il Pian delle Gorre e il Pian del Valasco, per conoscere meglio le Aree Protette con la Guida Parco.
Due Guide Parco saranno a disposizione gratuitamente, una in Valle Pesio e l'altra in Valle Gesso, da sabato 16 luglio fino a domenica 21 agosto, ogni week end. Il primo appuntamento della giornata sarà alle 8:45 per incontrare la Guida Parco e salire insieme verso i rifugi: ritrovo rispettivamente presso il punto informativo in Piazzale Certosa di Pesio verso il Pian delle Gorre e presso il Centro Visita di Terme di Valdieri verso il Rifugio Valasco. Durante la giornata, nei pressi dei due rifugi, la Guida Parco rimarrà a disposizione di turisti e fruitori per fornire informazioni e curiosità sull’ambiente e sulle Aree Protette; inoltre, ad ogni ora, tra le 10:30 e le 15:30, si svolgerà una mini escursione di scoperta e conoscenza dell’area circostante. Per chi arriverà direttamente al Pian delle Gorre o alla Piana del Valasco una bandiera arancione con il logo dell'ente individuerà la postazione della Guida Parco.
L'iniziativa è gratuita per i fruitori grazie al finanziamento dell'Ente Parco ed il fine è offrire ai visitatori l'opportunità di un'esperienza più ricca e coinvolgente, sensibilizzare il grande pubblico verso una frequentazione sostenibile e consapevole dei fragili equilibri dell'ambiente montano, nonché valorizzare la figura professionale della Guida Parco, mettendola a disposizione dei turisti e degli escursionisti.

Dislivello: +250m/-250m circa

Durata: tempo di salita circa 1h15'

Difficoltà: per tutti

Ritrovo: Piazzale delle Certosa di Pesio, presso punto informazioni del Parco, ore 8.45

Costo: gratuita.

Prenotazione: non necessaria, si segue l'ordine di arrivo fino al completamento dei posti disponibili.

Note: l'escursione si svolgerà con un massimo di 15 partecipanti.

Accompagnatore: Roberto Pockaj

Scarica il PDF: momentidimarittime.pdf

Valle Gesso - Venerdì 19 Agosto 2022

'Momenti di Marittime': Le Alpi Marittime e il loro Parco

Serata divulgativa sul Parco delle Alpi Marittime e sull'omonimo settore dell'arco alpino, per conoscere qualcosa in più di questo meraviglioso territorio.
Una panoramica sulle Alpi Marittime, estremo lembo montuoso delle Alpi e vero paradiso per gli escursionisti: una straordinaria ricchezza floristica e faunistica che vi accompagnerà in tutte le vostre gite, lungo una capillare rete di sentieri ricchi di storia.
Il giorno successivo possibilità di salire (gratuitamente) al Piano del Valasco con una Guida Parco, per (ri)scoprire il territorio con occhi diversi.

Ritrovo: Hotel Royal, Terme di Valdieri, ore 21.00.

Costo: Ingresso libero, anche per chi non è ospite della struttura.

Altre informazioni: www.alpicuneesi.it/guidenaturalistiche/robertopockaj

Valle Gesso - Sabato 20 Agosto 2022

'Momenti di Marittime' a Pian del Valasco

Un appuntamento fisso per 6 week end nei due luoghi simbolo delle Aree Protette Alpi Marittime, il Pian delle Gorre e il Pian del Valasco, per conoscere meglio le Aree Protette con la Guida Parco.
Due Guide Parco saranno a disposizione gratuitamente, una in Valle Pesio e l'altra in Valle Gesso, da sabato 16 luglio fino a domenica 21 agosto, ogni week end. Il primo appuntamento della giornata sarà alle 8:45 per incontrare la Guida Parco e salire insieme verso i rifugi: ritrovo rispettivamente presso il punto informativo in Piazzale Certosa di Pesio verso il Pian delle Gorre e presso il Centro Visita di Terme di Valdieri verso il Rifugio Valasco. Durante la giornata, nei pressi dei due rifugi, la Guida Parco rimarrà a disposizione di turisti e fruitori per fornire informazioni e curiosità sull’ambiente e sulle Aree Protette; inoltre, ad ogni ora, tra le 10:30 e le 15:30, si svolgerà una mini escursione di scoperta e conoscenza dell’area circostante. Per chi arriverà direttamente al Pian delle Gorre o alla Piana del Valasco una bandiera arancione con il logo dell'ente individuerà la postazione della Guida Parco.
L'iniziativa è gratuita per i fruitori grazie al finanziamento dell'Ente Parco ed il fine è offrire ai visitatori l'opportunità di un'esperienza più ricca e coinvolgente, sensibilizzare il grande pubblico verso una frequentazione sostenibile e consapevole dei fragili equilibri dell'ambiente montano, nonché valorizzare la figura professionale della Guida Parco, mettendola a disposizione dei turisti e degli escursionisti.

Dislivello: +380m/-380m circa

Durata: tempo di salita circa 1h15'

Difficoltà: per tutti

Ritrovo: Terme di Valdieri, presso Centro visite del Parco, ore 8.45

Costo: gratuita.

Prenotazione: non necessaria, si segue l'ordine di arrivo fino al completamento dei posti disponibili.

Note: l'escursione si svolgerà con un massimo di 15 partecipanti.

Accompagnatore: Roberto Pockaj

Scarica il PDF: momentidimarittime.pdf

Valle Pesio - Domenica 21 Agosto 2022

'Momenti di Marittime' a Pian delle Gorre

Un appuntamento fisso per 6 week end nei due luoghi simbolo delle Aree Protette Alpi Marittime, il Pian delle Gorre e il Pian del Valasco, per conoscere meglio le Aree Protette con la Guida Parco.
Due Guide Parco saranno a disposizione gratuitamente, una in Valle Pesio e l'altra in Valle Gesso, da sabato 16 luglio fino a domenica 21 agosto, ogni week end. Il primo appuntamento della giornata sarà alle 8:45 per incontrare la Guida Parco e salire insieme verso i rifugi: ritrovo rispettivamente presso il punto informativo in Piazzale Certosa di Pesio verso il Pian delle Gorre e presso il Centro Visita di Terme di Valdieri verso il Rifugio Valasco. Durante la giornata, nei pressi dei due rifugi, la Guida Parco rimarrà a disposizione di turisti e fruitori per fornire informazioni e curiosità sull’ambiente e sulle Aree Protette; inoltre, ad ogni ora, tra le 10:30 e le 15:30, si svolgerà una mini escursione di scoperta e conoscenza dell’area circostante. Per chi arriverà direttamente al Pian delle Gorre o alla Piana del Valasco una bandiera arancione con il logo dell'ente individuerà la postazione della Guida Parco.
L'iniziativa è gratuita per i fruitori grazie al finanziamento dell'Ente Parco ed il fine è offrire ai visitatori l'opportunità di un'esperienza più ricca e coinvolgente, sensibilizzare il grande pubblico verso una frequentazione sostenibile e consapevole dei fragili equilibri dell'ambiente montano, nonché valorizzare la figura professionale della Guida Parco, mettendola a disposizione dei turisti e degli escursionisti.

Dislivello: +250m/-250m circa

Durata: tempo di salita circa 1h15'

Difficoltà: per tutti

Ritrovo: Piazzale delle Certosa di Pesio, presso punto informazioni del Parco, ore 8.45

Costo: gratuita.

Prenotazione: non necessaria, si segue l'ordine di arrivo fino al completamento dei posti disponibili.

Note: l'escursione si svolgerà con un massimo di 15 partecipanti.

Accompagnatore: Roberto Pockaj

Scarica il PDF: momentidimarittime.pdf

Ove indicato nelle schede delle escursioni, per le prenotazioni si applicano le condizioni sotto elencate. Per le escursioni che svolgo per conto terzi (Parchi, Associazioni, Tour Operator ecc.) valgono le condizioni di prenotazione dell'organizzatore.


Prenotazioni

La prenotazione è sempre obbligatoria e va effettuata ENTRO il termine ultimo per le prenotazioni, salvo ove diversamente specificato. Si accettano prenotazioni telefoniche o via posta elettronica, non via SMS salvo diversamente concordato.
Vi chiedo di non prenotare via SMS perché spesso ho comunicazioni o domande da fare a chi intende partecipare, e via SMS risulta quantomai complicato.

Termine ultimo per le prenotazioni

Il termine ultimo per le prenotazioni è specificato di volta in volta per ciascuna escursione. Qualora non specificato, è da intendersi le ore 13.00 del giorno antecedente l'escursione, se la prenotazione è effettuata per telefono; le ore 13.00 di due giorni antecedenti la data dell'escursione, se la prenotazione è effettuata per posta elettronica.
Si ricorda che in caso mancata ricezione della conferma della prenotazione effettuata per posta elettronica, è obbligatorio eseguire la prenotazione telefonica.

Prenotazioni oltre il termine ultimo indicato

La prenotazione è sempre obbligatoria e, se effettuata DOPO il termine ultimo per le prenotazioni, potrà essere accettata a discrezione della Guida; qualora accettata, comporta il pagamento di un sovrapprezzo di 5€ a persona sul costo dell'escursione.
Quando non si raggiunge il numero minimo dei partecipanti devo disdire l'escursione. Soprattutto nell'interesse di chi ha prenotato, in modo che possa organizzarsi diversamente la giornata, preferisco evitare di dare la comunicazione della cancellazione all'ultimo minuto. Per questo è importante prenotare per tempo.

Disdette

La disdetta della prenotazione è sempre obbligatoria e, se effettuata ENTRO il termine ultimo per le prenotazioni, non comporta il pagamento di alcuna penale. Si accettano disdette solo per telefono o SMS.
Non sempre sono in grado di leggere la mail, specialmente se sono in montagna. Per questo le disdette vanno comunicate per telefono o SMS. Il telefono è preferibile perché si ha la conferma che la disdetta sia arrivata; può capitare infatti che mi trovi in zone con copertura cellulare scarsa. Io, e il resto del gruppo, evitiamo così di aspettare invano chi ha deciso di non partecipare.

Disdette oltre il termine ultimo indicato

La disdetta della prenotazione è sempre obbligatoria e, se effettuata DOPO il termine ultimo per le prenotazioni, comporta il pagamento dell'intero costo dell'escursione. Le stesse condizioni si applicano a chi non si presenta all'escursione senza aver disdetto la prenotazione. Si accettano disdette solo per telefono o SMS.
Questa norma è invece nel mio interesse. Più di una volta mi è capitato di recarmi sul luogo del ritrovo e di ricevere lungo la strada più di una disdetta. Altre volte, dopo aver confermato l'escursione agli iscritti, le disdette dell'ultima ora hanno fatto scendere il numero dei partecipanti sotto il minimo richiesto. In questi casi dovrei (ma non lo faccio!) cancellare l'escursione, danneggiando così gli iscritti rimasti...

Conferma dell'escursione

La conferma dell'escursione si può avere a partire da un'ora dopo il termine ultimo per le prenotazioni (di norma, quindi, le ore 14.00). Gli iscritti sono tenuti a contattare la Guida telefonicamente dopo tale orario per avere conferma o meno dell'escursione.
Intanto l'orario non è scelto a caso: nel primo pomeriggio di norma si hanno a disposizione le ultime previsioni meteo e, in inverno, il bollettino valanghe aggiornato.
Sono molti poi i motivi per cui una escursione può essere annullata, rinviata o anche solo modificata; tra questi ci sono le avverse previsioni meteo, le condizioni ambientali non favorevoli, il mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti.
Per questo è essenziale che questo ultimo contatto con gli iscritti avvenga per telefono. Tenete presente che il pomeriggio precedente l'escursione potrei essere in montagna: se il telefono risulta fuori campo, riprovate più tardi. In ogni caso riceverò l'avviso della vostra chiamata.

Mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti

In questo periodo nel quale sussistono limitazioni imposte dal COVID-19 in merito al numero di partecipanti alle escursioni, ho deciso comunque di non variare il costo di partecipazione.
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, tuttavia, per tentare di evitare l'annullamento dell'escursione, chiederò agli iscritti se vorranno farsi carico di coprire la quota anche per i partecipanti che mancano al raggiungimento del numero minimo.
In caso di unanimità di decisione, l'escursione si svolgerà ugualmente e ciascuno contribuirà con una quota parte aggiuntiva al costo dell'escursione.
Quello che sembra complicato non lo è: ad esempio se il numero minimo di partecipanti è 6 e gli iscritti sono 4, e se la quota di partecipazione è di 10 €, verrà chiesto a ciascun iscritto se è disposto a contribuire alle 2 quote mancanti, con un costo aggiuntivo pro capite di 20:4 = 5€. Se tutti i 4 iscritti sono d'accordo l'escursione non verrà annullata, ed il costo a testa sarà di 15 € anzichè 10 €.

Ringrazio tutti fin d'ora per la collaborazione e la comprensione.

(foto P. Milazzo)

Roberto Pockaj
Accompagnatore Naturalistico
Guida Parco Alpi Marittime
Guida Parco Marguareis
Socio Assoguide

telefono
mail
web