Calendario escursioni guidate

Calendario escursioni guidate

Le date delle escursioni guidate, sia per il periodo primavera / estate / autunno, sia per periodo invernale con le racchette da neve (ciaspole), vengono inserite in genere mensilmente. Per essere sempre aggiornati via email sul programma ed eventuali variazioni, probabili soprattutto in inverno, potete iscrivervi alla Newsletter del sito AlpiCuneesi.it, anch'essa inviata con cadenza più o meno mensile.

La partecipazione alle escursioni implica l'accettazione delle Condizioni di partecipazione. La prenotazione è sempre obbligatoria. Consultate le note a fondo pagina in merito a Prenotazioni, disdette, penali e conferma delle escursioni.

Gruppi di almeno 6/8 persone possono richiedere le escursioni in mete o date diverse da quelle in calendario, incluso escursioni con pernottamenti in rifugio e/o trekking di più giorni (vedi anche la sezione Proposte).

Valle Gesso - da Mercoledi 22 Agosto a Sabato 25 Agosto 2018

I Trekking di Alpicuneesi: "Sui Sentieri del Re"

Un affascinante trekking di quattro giorni alla scoperta dei luoghi più belli del Parco Naturale delle Alpi Marittime. Laghi alpini di origine glaciale, camosci, stambecchi, aquile e marmotte accompagneranno il nostro cammino. Il trasporto bagagli incluso nel trekking consentirà di viaggiare con lo zaino leggero e di godere appieno degli splendidi scenari offerti da questo angolo delle Alpi. Pernottamenti in confortevoli rifugi o posti tappa GTA con trattamento di mezza pensione e pranzo al sacco. Rientro in bus navetta al luogo di partenza.

Difficoltà: E (richiesto allenamento a camminare in montagna)

Costo: 300€ / persona comprendenti: accompagnatore naturalistico, tre trattamenti di mezza pensione (docce e bevande extra), pranzo al sacco per quattro giorni, trasporto bagagli, bus navetta per il rientro.

Prenotazione: obbligatoria a Daniele Orusa, Segnavia Tour Operator (telefono: +39 0175 689629, email: info@segnavia.piemonte.it, web: www.segnavia.piemonte.it), ENTRO MERCOLEDI 1 AGOSTO. Per ragguagli tecnici, prima della prenotazione, si consiglia di contattare la guida al numero 338 7185495 o via email all'indirizzo roberto.pockaj@gmail.com

Note: Per i dettagli sul percorso, le domande frequenti, i costi e per prenotare si consiglia di consultare la pagina Sui sentieri del Re. Il trekking si effettuerà con un minimo di 6 partecipanti.

Accompagnatore: Roberto Pockaj

Altre informazioni: www.alpicuneesi.it/guidenaturalistiche/robertopockaj

Valle Gesso - Sabato 25 Agosto 2018

Il cuNeo gotico a Terme di Valdieri:
le Terme e la palazzina di Caccia del Valasco

Breve e semplice escursione alla scoperta della stagione d'oro di questa affascinante località. Si deve ai sovrani di casa Savoia e in particolare a Vittorio Emanuele II che frequentava il territorio per la caccia, la reinterpretazione della montagna secondo una visione cittadina e borghese, pervasa di cultura tardoromantica. L'itinerario si snoda attraverso alcune delle più emblematiche architetture espressione del revival gotico in ambiente alpino: il "casino di caccia" e la "casa della Bela Rosìn" (gli chalet in stile svizzero adiacenti al grandioso complesso termale) e la Palazzina Reale di Caccia, che si erge al centro del pianoro del Valasco, ampia distesa pascoliva circondata da alte pareti rocciose e attraversata da un torrente.

Dislivello: +400/-400m circa

Durata: tempo di salita circa 1h20', complessivo 2h30' circa

Difficoltà: per tutti, adatto alle famiglie

Ritrovo: ore 9.00 presso l'ingresso al complesso termale e Hotel Royal

Rientro: stimato ore 16.00

Costo: partecipazione gratuita. Possibilità di pranzo convenzionato presso il Rifugio Valasco a 13€

Prenotazione: obbligatoria; informazioni e prenotazioni; Kalatà - progetti per fare cultura, cell. 366 2100300.

Note: Maggiori informazioni qui. L'escursione si svolgerà con un massimo di 25 iscritti.

Accompagnatore: Roberto Pockaj

Escursione svolta per conto di: Kalatà - progetti per fare cultura

Altre informazioni: www.alpicuneesi.it/guidenaturalistiche/robertopockaj

Valle Gesso - Domenica 26 Agosto 2018

Il cuNeo gotico a Terme di Valdieri:
le Terme e la palazzina di Caccia del Valasco

Breve e semplice escursione alla scoperta della stagione d'oro di questa affascinante località. Si deve ai sovrani di casa Savoia e in particolare a Vittorio Emanuele II che frequentava il territorio per la caccia, la reinterpretazione della montagna secondo una visione cittadina e borghese, pervasa di cultura tardoromantica. L'itinerario si snoda attraverso alcune delle più emblematiche architetture espressione del revival gotico in ambiente alpino: il "casino di caccia" e la "casa della Bela Rosìn" (gli chalet in stile svizzero adiacenti al grandioso complesso termale) e la Palazzina Reale di Caccia, che si erge al centro del pianoro del Valasco, ampia distesa pascoliva circondata da alte pareti rocciose e attraversata da un torrente.

Dislivello: +400/-400m circa

Durata: tempo di salita circa 1h20', complessivo 2h30' circa

Difficoltà: per tutti, adatto alle famiglie

Ritrovo: ore 9.00 presso l'ingresso al complesso termale e Hotel Royal

Rientro: stimato ore 16.00

Costo: partecipazione gratuita. Possibilità di pranzo convenzionato presso il Rifugio Valasco a 13€

Prenotazione: obbligatoria; informazioni e prenotazioni; Kalatà - progetti per fare cultura, cell. 366 2100300.

Note: Maggiori informazioni qui. L'escursione si svolgerà con un massimo di 25 iscritti.

Accompagnatore: Roberto Pockaj

Escursione svolta per conto di: Kalatà - progetti per fare cultura

Altre informazioni: www.alpicuneesi.it/guidenaturalistiche/robertopockaj

Prenotazioni

La prenotazione è sempre obbligatoria e va effettuata ENTRO il termine ultimo per le prenotazioni, salvo ove diversamente specificato. Si accettano prenotazioni telefoniche o via posta elettronica, non via SMS salvo diversamente concordato.
Vi chiedo di non prenotare via SMS perché spesso ho comunicazioni o domande da fare a chi intende partecipare, e via SMS risulta quantomai complicato.

Prenotazioni oltre il termine ultimo indicato

La prenotazione è sempre obbligatoria e, se effettuata DOPO il termine ultimo per le prenotazioni, potrà essere accettata a discrezione della Guida; qualora accettata, comporta il pagamento di un sovrapprezzo di 5€ a persona sul costo dell'escursione.
Quando non si raggiunge il numero minimo dei partecipanti devo disdire l'escursione. Soprattutto nell'interesse di chi ha prenotato, in modo che possa organizzarsi diversamente la giornata, preferisco evitare di dare la comunicazione della cancellazione all'ultimo minuto. Per questo è importante prenotare per tempo.

Disdette

La disdetta della prenotazione è sempre obbligatoria e, se effettuata ENTRO il termine ultimo per le prenotazioni, non comporta il pagamento di alcuna penale. Si accettano disdette solo per telefono o SMS.
Non sempre sono in grado di leggere la mail, specialmente se sono in montagna. Per questo le disdette vanno comunicate per telefono o SMS. Il telefono è preferibile perché si ha la conferma che la disdetta sia arrivata; può capitare infatti che mi trovi in zone con copertura cellulare scarsa. Io, e il resto del gruppo, evitiamo così di aspettare invano chi ha deciso di non partecipare.

Disdette oltre il termine ultimo indicato

La disdetta della prenotazione è sempre obbligatoria e, se effettuata DOPO il termine ultimo per le prenotazioni, comporta il pagamento dell'intero costo dell'escursione. Le stesse condizioni si applicano a chi non si presenta all'escursione senza aver disdetto la prenotazione. Si accettano disdette solo per telefono o SMS.
Questa norma è invece nel mio interesse. Più di una volta mi è capitato di recarmi sul luogo del ritrovo e di ricevere lungo la strada più di una disdetta. Altre volte, dopo aver confermato l'escursione agli iscritti, le disdette dell'ultima ora hanno fatto scendere il numero dei partecipanti sotto il minimo richiesto. In questi casi dovrei (ma non lo faccio!) cancellare l'escursione, danneggiando così gli iscritti rimasti...

Termine ultimo per le prenotazioni

Il termine ultimo per le prenotazioni è specificato di volta in volta per ciascuna escursione. Qualora non specificato, è da intendersi le ore 13.00 del giorno antecedente l'escursione, se la prenotazione è effettuata per telefono; le ore 13.00 di due giorni antecedenti la data dell'escursione, se la prenotazione è effettuata per posta elettronica.
Si ricorda che in caso mancata ricezione della conferma della prenotazione effettuata per posta elettronica, è obbligatorio eseguire la prenotazione telefonica.

Conferma dell'escursione

La conferma dell'escursione si può avere a partire da un'ora dopo il termine ultimo per le prenotazioni (di norma, quindi, le ore 14.00). Gli iscritti sono tenuti a contattare la Guida telefonicamente dopo tale orario per avere conferma o meno dell'escursione.
Intanto l'orario non è scelto a caso: nel primo pomeriggio di norma si hanno a disposizione le ultime previsioni meteo e, in inverno, il bollettino valanghe aggiornato.
Sono molti poi i motivi per cui una escursione può essere annullata, rinviata o anche solo modificata; tra questi ci sono le avverse previsioni meteo, le condizioni ambientali non favorevoli, il mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti.
Per questo è essenziale che questo ultimo contatto con gli iscritti avvenga per telefono. Tenete presente che il pomeriggio precedente l'escursione potrei essere in montagna: se il telefono risulta fuori campo, riprovate più tardi. In ogni caso riceverò l'avviso della vostra chiamata.

Ringrazio tutti fin d'ora per la collaborazione e la comprensione.

(foto P. Milazzo)

Roberto Pockaj
Accompagnatore Naturalistico
Guida Parco Alpi Marittime
Guida Parco Marguareis

telefono
mail
web