Itinerario 04.12

04.12 Ponte del Murao - Colle Dente della Brignola

Ponte del Murao (981 m) - Stalla Buorch (1049 m) - Gias Sotta Crosa (1259 m) - Sella Piagna (1412 m) - Colle Dente della Brignola (1952 m)

+975 / -4

Dislivello [m]

2:50 - 3:10

Tempo [h:mm]

6651

Distanza [m]

Difficoltà

Tipologia

Le due ore di salita lungo recenti piste agro-pastorali fanno perdere fascino anche al selvaggio Vallone del Rio Sbornina. Questo il prezzo da pagare in molti valloni della Val Corsaglia per raggiungere gli splendidi alpeggi dove si produce il prelibato formaggio Raschera. Tuttavia, quando si sbuca finalmente sull'Alpe Spa, ci si dimentica la monotonia della parte iniziale del percorso, attirati dall'amenità del luogo, distratti dalle grida delle marmotte e rapiti dai camosci che spesso si incontrano in branchi intenti a pascolare.

Profilo altimetrico - Itinerario 04.12
A Da Ponte del Murao (981 m) a: Dislivello [m]
(andata e ritorno)
Tempo [h:mm]
(andata e ritorno)
Distanza [m]
(andata e ritorno)
Difficoltà Segnavia
B Stalla Buorch (1049 m) +71 / -3
(+74 / -74)
0:15
(0:30)
816
(1632)
T E01
C Gias Sotta Crosa (1259 m) +281 / -3
(+284 / -284)
0:50 - 1:00
(1:30 - 1:45)
2326
(4652)
T E01
D Sella Piagna (1412 m) +434 / -3
(+437 / -437)
1:15 - 1:25
(2:15 - 2:30)
3226
(6452)
T E01
E Colle Dente della Brignola (1952 m) +975 / -4
(+979 / -979)
2:50 - 3:10
(4:50 - 5:30)
6651
(13302)
T E01B

Si trascura la sterrata che attraversa il Rio di Sbornina sul Ponte del Murao (981 m) e si prosegue diritti sulla pista agro-pastorale (utilizzata anche per esboschi, segnavia E01) che prosegue diritta sulla sinistra idrografica del Rio di Sbornina. La pista procede in moderata salita fino ad incontrare, sulla destra, le poche dirute costruzioni della Stalla Buorch (1049 m, 0:15 ore dal Ponte del Murao).
Passati sulla destra orografica del vallone (si attraversa qui il Rio Sotta Crosa), tenendosi sempre nel fitto bosco di latifoglie a poca distanza dal torrente, la pista ora aumenta la pendenza e, con un lungo traverso interrotto solo da due stretti tornanti, arriva alla sede del Gias Sotta Crosa, (1259 m, 0:35 - 0:45 ore da Stalla Buorch) ormai riconoscibile solo per la palina segnavia che qui si incontra.
La pendenza aumenta ulteriormente e, dopo essere tornata sulla sinistra orografica del vallone, la pista passa anche un piccolo rio e s'inerpica fino alla Sella Piagna (1412 m, 0:25 ore dal Gias Sotta Crosa), dove il bosco si dirada e lascia il posto ai primi pascoli.
Qui si incontra un bivio: a sinistra una sorta di mulattiera (segnavia E01) prosegue in direzione del Gias Pisciasso e dell'Alpe Raschera, mentre a destra la pista (segnavia E01B) si dirige verso la Sella Spa e il Colle Dente della Brignola. Imboccata quest'ultima direzione, si rimonta un assolato pendio con lunghissimi tornanti, ignorando dapprima due diramazioni a destra, quindi una a sinistra, con vecchie piste apparentemente abbandonate. Intorno a quota 1676 ci si immette su una pista inerbita pianeggiante 1: lasciato il ramo di sinistra che punta ancora verso l'Alpe Raschera, si segue il ramo di destra.
Contornando dall'alto la lussureggiante conca pascoliva, la strada si tiene ai piedi di un rado lariceto e giunge nei pressi della ben visibile Sella Spa 2, su un panoramico dosso al centro della conca, raggiunta da una traccia che si stacca a destra della pista. Si ricomincia ora a salire lungo il pendio pascolivo con una serie di lunghi tornanti, puntando al cosiddetto Dente della Brignola 5, bifido ed accuminato roccione che si eleva tra i prati proprio sul valico cui da il nome. La pista, che qui non ha mai pendenze eccessive 4, lascia a sinistra un gias 3, quindi stacca a destra il sentiero (segnavia E01c) per il Monte Fantino e, poche decine di metri dopo, arriva sul Colle Dente della Brignola (1952 m, 1:35 - 1:45 ore da Sella Piagna) 6, da dove divalla poi in Valle Maudagna verso la Sella della Brignola.

In effetti parecchia cartografia riporta Sella Brignola come toponimo per il valico. Non è chiaro se tale denominazione sia causata dalla errata interpretazione del significato di Sella, che in questa zona indica un edificio seminterrato con volta a botte utilizzato per la stagionatura dei formaggi. Le paline indicano invece il valico come Colle Dente della Brignola. Nella descrizione dell'itinerario si è optato per quest'ultima denominazione, anche allo scopo di non generare confusione con le sottostanti costruzioni della Sella della Brignola.

Carta schematica - Itinerario 04.12

Scarica la traccia GPS in formato GPX

Mappa su base © OpenStreetMap contributors, SRTM; map style © OpenTopoMap - licenza CC-BY-SA

Accessi

Da Torre Mondovì si risale la Valle Corsaglia fino a Bossea. Proseguendo per Fontane, al primo tornante verso destra si staccano sulla sinistra due rotabili sterrate: quella di sinistra conduce a Mottoni, quella di destra a Stalla Buorch e Stalla Rossa. Si percorre quest'ultima seguendo le indicazioni per Stalla Rossa e Bivacco Cavarero, trascurando quindi il primo ponte a sinistra sul Torrente Corsaglia e posteggiando l'auto presso il secondo ponte (Ponte del Murao).

Note

--

Pernottamento

--

Cartografia

[Fra n.22] [AsF n.3] [IGC n.8] [Blu n.2]
I riferimenti dettagliati alle carte sono disponibili nella sezione Bibliografia.

Ultimo aggiornamento

Primavera 2014

QR code

Inquadra il QR code con l'apposita App del tuo telefonino per essere indirizzato a questa pagina web.

QR Code - Itinerario 04.12

Non sono presenti commenti per questo itinerario.

Commenta l'itinerario 04.12

1 - L'immissione sulla pista inerbita che porta al Colle Dente della Brignola (2014)
1 - L'immissione sulla pista inerbita che porta al Colle Dente della Brignola (2014)
3 - Un gias ai margini dell'Alpe Spa (2014)
3 - Un gias ai margini dell'Alpe Spa (2014)
2 - Sella Spa al centro dell'omonima Alpe (2014)
2 - Sella Spa al centro dell'omonima Alpe (2014)
5 - Il Dente della Brignola (2014)
5 - Il Dente della Brignola (2014)
6 - Palina segnavia al Colle Dente della Brignola (2014)
6 - Palina segnavia al Colle Dente della Brignola (2014)
4 - La pista inerbita nei pressi del Colle Dente della Brignola (2014)
4 - La pista inerbita nei pressi del Colle Dente della Brignola (2014)
×