Escursioni in Vallée de la Roya

Escursioni in Vallée de la Roya

Itinerario 19.20

QR Code - Itinerario 19.20

19.20 Baisse de Peïrefique - Colle Ovest del Sabbione - Lago di Vernasca

Un lago appartato ma molto grazioso, adagiato ai piedi della Cima di Vernasca, è la meta di questa piacevole escursione. Il sentiero è evidente e ben tracciato con l'eccezione dell'ultimo tratto di ascesa al lago, che si svolge comunque su terreno abbastanza ...

Dislivello (andata e ritorno): +701 / -701 m
Tempo (andata e ritorno): 4:25 - 5:00 ore
Distanza (andata e ritorno): 14398 m
Difficoltà: E
Ultimo aggiornamento: Estate 2020

Itinerario 19.03

QR Code - Itinerario 19.03

19.03 Baisse de Peïrefique - Colle Ovest del Sabbione - Bivacco Speranza - Lago della Vacca

E' la via di accesso più agevole al Colle del Sabbione ed al Lago della Vacca, anche se richiede un lungo spostamento in auto. Bellissimi i panorami che si hanno sul sottostante Vallon de Valmasque e decisamente ameno lo spettacolo offerto dal Replat ...

Dislivello (andata e ritorno): +452 / -452 m
Tempo (andata e ritorno): 3:05 - 3:35 ore
Distanza (andata e ritorno): 10754 m
Difficoltà: E
Ultimo aggiornamento: Estate 2017

Itinerario 19.07

QR Code - Itinerario 19.07

19.07 bivio a monte di Casterino - Lac Vert - Refuge de Valmasque

Escursione semplice ma alquanto appagante, nonostante si svolga per metà lungo una vecchia rotabile ex-militare. Il Vallon de Valmasque è un luogo decisamente ameno, a discapito del toponimo: alla stretta e incassata forra iniziale seguono ampi pianori ...

Dislivello (andata e ritorno): +564 / -546 m
Tempo (andata e ritorno): 3:35 - 4:00 ore
Distanza (andata e ritorno): 11684 m
Difficoltà: E
Ultimo aggiornamento: Estate 2017

Itinerario 19.01

QR Code - Itinerario 19.01

19.01 Casterino - Refuge de Fontanalba - Lac Vert de Fontanalba - Casterino

Escursione semplice, di media durata, ad alcuni laghi dal fascino indiscutibile, che regalano atmosfere quasi magiche nei pomeriggi d'autunno, con i larici color oro e la luce del sole bassa all'orizzonte. Tra i Lacs Jumeaux e il Lac Vert si snoda anche un ...

Dislivello: +709 / -709 m
Tempo: 3:50 - 4:20 ore
Distanza: 11858 m
Difficoltà: E
Ultimo aggiornamento: Autunno 2014

Itinerario 19.11

QR Code - Itinerario 19.11

19.11 Les Mesches - Lac Long supérieur - Refuge des Merveilles - Cime des Lacs - Les Mesches

L'avvicinamento è in effetti un po' lungo, ma mai monotono: si alternano due lunghi tratti di un vecchia rotabile ex militare ancora utilizzata inframezzati da un piacevole sentiero che risale la testata del Vallon de la Minière. Il Refuge des Merveilles ...

Dislivello: +1179 / -1179 m
Tempo: 6:45 - 7:40 ore
Distanza: 19948 m
Difficoltà: E
Ultimo aggiornamento: Estate 2015

Itinerario 19.13

QR Code - Itinerario 19.13

19.13 Tende - Saint Dalmas de Tende

Semplice escursione che si snoda inizialmente su una stradina asfaltata con interessanti panorami su Tende e la Vallée de la Roya. Seguono un fresco traverso nei boschi, con tanto di attraversamento del Riou de Coué su un bel ponte in pietra, e la discesa ...

Dislivello: +351 / -441 m
Tempo: 2:05 - 2:20 ore
Distanza: 6268 m
Difficoltà: E
Ultimo aggiornamento: Estate 2015

Un vero e proprio scrigno di tesori, la Vallée de la Roya. O, se preferite, Valle Roja. Metà italiana, metà francese, dalla storia tormentata, confine geologico tra Alpi Liguri e Marittime, fa coesistere paesaggi che più diversi tra loro non potrebbero essere: da spaventose gole scavate nel calcare, ad ameni laghi glaciali, a spettacolari paesi arroccati sui fianchi delle montagne, che tuttavia conservano chiari i tratti dell'architettura ligure.
Ma a rendere la valle famosa in tutta Europa, e forse oltre, sono le decine di migliaia di incisioni rupestri distribuite alle pendici del Mont Bego, nei valloni des Merveilles, de Fontanalbe e de la Valmasque. Tale è la fama di queste testimonianze rupestri che la Vallée des Merveilles, la Valle delle Meraviglie, viene spesso identificata con l'intera area e, perfino, con l'alta Valle Roja.