Itinerario 13.11

13.11 Frise - Bivacco Rousset

Frise (1200 m) - Crosasso (1304 m) - Prati Magnana (1687 m) - Bivacco Rousset (1900 m)

+724 / -24

Dislivello [m]

2:25 - 2:45

Tempo [h:mm]

5564

Distanza [m]

Difficoltà

Tipologia

Un lungo avvicinamento su strade asfaltate e sterrate precede un salita piuttosto faticosa, con pendenze sempre sostenute. Il Bivacco Rousset si trova su una piccola sella prativa al Gias del Pergo, sotto le omonime cime.

Carta schematica - Itinerario 13.11


Mappa su base © OpenStreetMap contributors, SRTM; map style © OpenTopoMap - licenza CC-BY-SA

Profilo altimetrico - Itinerario 13.11
A Da Frise (1200 m) a: Dislivello [m]
(andata e ritorno)
Tempo [h:mm]
(andata e ritorno)
Distanza [m]
(andata e ritorno)
Difficoltà Segnavia
B Crosasso (1304 m) +104 / -0
(+104 / -104)
0:20
(0:35 - 0:40)
944
(1888)
T R03
C Prati Magnana (1887 m) +511 / -24
(+535 / -535)
1:50 - 2:05
(3:15 - 3:40)
4823
(9646)
E R03
D Bivacco Rousset (1900 m) +724 / -24
(+748 / -748)
2:25 - 2:45
(4:10 - 4:40)
5564
(11128)
E R03

Dalla Chiesa di San Bartolomeo e Giovanni di Frise (1200 m) 21, si sale con un tornante alla vecchia scuola e si continua verso est, con pendenze modeste, sulla strada asfaltata (segnavia R03) 3. Si lascia a destra la diramazione per le borgate Comba e Saresin, e si arriva alla borgata Crosasso (1304 m, 0:20 ore da Frise).
Oltre l'ultimo cascinale, la strada si biforca ancora: si ignora il ramo di sinistra, asfaltato, per la borgata Minard (Menardi), e ci si tiene sul ramo di destra, sterrato.
Non passano nemmeno duecento metri che si incontra ancora una biforcazione: questa volta si tralascia la diramazione di destra per il Monte Ribé e si va a sinistra. La strada sterrata ora spiana, e si continua a mezzacosta rinfrescati dal basco rado. Una lieve discesa porta a guadare un rio; poco oltre, all'ennesima biforcazione presso un grosso masso (q. 1351), si tralascia la pista sterrata a sinistra e prosegue innanzi.
La sterrata, stretta ma ancora con buon fondo, riprende a salire, attraversando per un buon tratto un'assolata radura. Quando la sterrata termina, si divide: si ignora la pista pastorale che continua diritta e si prende il sentiero a sinistra.
Il sentiero guada subito un rio nel Combal de Biolasha 10 poi rientra nel bosco 4 e s'innalza assai ripido, con faticosi traversi in diagonale interrotti solo da qualche tornante. Quando si esce dal bosco, si riceve una ben poco evidente traccia da sinistra (q. 1643). La salita continua decisa attraverso ampi pascoli 9, dove bisogna avere la fortuna che l'erba sia stata tagliata da poco. Proprio nel mezzo dei Prati Magnana (1687 m, 1:30 - 1:45 ore da Crosasso), si trova un bivio (palina) 5: il sentiero di fronte si dirige a Santa Lucia di Coumboscuro (segnavia R18), mentre il ramo di destra prosegue per il Bivacco Rousset.
Imboccata quest'ultima direzione, si sale con pochi lunghi tornanti, sempre con pendenze molto sostenute; si aggirano alcuni roccioni verso destra poi, con un'ultima rampa dritta su un crinale inerbito 8, si giunge alla spalla che ospita il Bivacco Rousset (1900 m, 0:35 - 0:40 ore dai Prati Magnana) 67.

A seconda della grafia utilizzata, il nome del bivacco viene scritto in vari modi: Rousset, Rosset o Russet.

Su questa spalla erbosa si trovava il Gias del Pergo, come testimonia l'abbondanza di piante nitrofile che circondano il bivacco.

Accessi

Da Caraglio si risale la Valle Grana fino a Monterosso Grana. All'uscita dal paese si svolta a sinistra per San Pietro, continuando poi in direzione Frise. A Frise è difficile posteggiare: uno slargo si trova presso la chiesa, o a fianco dell'edificio scolastico, poco sopra la chiesa.

Note

Lasciare l'auto a Frise comporta la percorrenza di circa un chilometro di asfalto; d'altra parte, dopo la borgata capoluogo è quasi impossibile trovare un posto per lasciare la vettura e perfino incrociare autoveicoli in senso contrario.
In tarda primavera ed estate bisogna mettere in conto tratti con vegetazione erbacea invadente.

Pernottamento

--

Cartografia

[Fra n.14] [IGN n.7]
I riferimenti dettagliati alle carte sono disponibili nella sezione Bibliografia.

Ultimo aggiornamento

Ultimo sopralluogo: Primavera 2022

QR code

Inquadra il QR code con l'apposita App del tuo telefonino per essere indirizzato a questa pagina web.

QR Code - Itinerario 13.11

Non sono presenti commenti per questo itinerario.

Commenta l'itinerario 13.11

1 - Frise (2022)
1 - Frise (2022)
3 - La Rocca Pergo Piccola e la Rocca Pergo Grossa (2022)
3 - La Rocca Pergo Piccola e la Rocca Pergo Grossa (2022)
8 - L'ultimo ripido tratto di sentiero che conduce al Bivacco Rousset (2022)
8 - L'ultimo ripido tratto di sentiero che conduce al Bivacco Rousset (2022)
2 - La Chiesa di San Bartolomeo e Giovanni a Frise (2022)
2 - La Chiesa di San Bartolomeo e Giovanni a Frise (2022)
6 - Il Bivacco Rousset (2022)
6 - Il Bivacco Rousset (2022)
9 - Frise e le numerose borgate (2022)
9 - Frise e le numerose borgate (2022)
4 - Un breve tratto del sentiero in faggeta (2022)
4 - Un breve tratto del sentiero in faggeta (2022)
7 - Vista su Frise dal Bivacco Rousset (2022)
7 - Vista su Frise dal Bivacco Rousset (2022)
10 - Il guado del rio nel Combal de Biolasha (2022)
10 - Il guado del rio nel Combal de Biolasha (2022)
5 - Il bivio ai Prati Magnana (2022)
5 - Il bivio ai Prati Magnana (2022)