Italiano Franšais Nederlands Deutsch English
Ordina per: localitÓádi partenza Ordina per: numero progressivo Ordina per: data ultimo aggiornamento Ordina per: numero di commenti Ordina per: lunghezza (ove disponibile)
Ordina per: dislivello in salita Ordina per: dislivello totale Ordina per: tempo di salita Ordina per: tempo totale Ordina per: difficoltÓ
[01] [02] [03] [04] [05] [06] [07] [08] [09] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [27] [28] [30] [33] [34] [35] [39] [41] [42]
Trekking 'Sui sentieri del Re'
11.30 TrinitÓ di Entracque, loc. Ponte di Porcera - Lago della Vacca - Colle Ovest del Sabbione
TrinitÓ di Entracque, loc. Ponte di Porcera (1078 m) - Ponte del Suffiet (1184 m) - Gias d'Ischietto (1357 m) - Gias Valera (1540 m) - Gias dell'Adreit (1643 m) - Lago della Vacca (2260 m) - Colle Ovest del Sabbione (2328 m)
Itinerario classico (andata e ritorno) Scarica la traccia GPS in formato GPX [Commenta l'itinerario] [Leggi i commenti (0)] [Stampa]
9 - Il Lago della Vacca (2009)
9 - Il Lago della Vacca (2009)
Itinerario che obbliga ad un lungo "avvicinamento": Ŕ infatti a monte del Gias Valera che si entra nella parte pi¨ interessante del percorso. Molto bello il Lago della Vacca, adagiato in una conca prativa, ed il Colle del Sabbione, dove si palesa il contrasto tra le scoscese pareti rocciose sul versante italiano e gli arrotondati declivi prativi su quello francese.
A Da TrinitÓ di Entracque, loc. Ponte di Porcera (1078 m) a: Dislivello
[m]
Dislivello A/R
[m]
Tempo
[h:mm]
Tempo A/R
[h:mm]
Distanza
[m]
DifficoltÓ Segnavia
B Ponte del Suffiet (1184 m) +106 / -0 +106 / -106 0:25 - 0:30 0:45 - 0:55 1383 T M05
C Gias d'Ischietto (1357 m) +279 / -0 +279 / -279 1:05 - 1:15 1:55 - 2:05 3394 T M05
D Gias Valera (1540 m) +465 / -3 +468 / -468 1:40 - 1:55 2:55 - 3:25 4935 T M05
E Gias dell'Adreit (1643 m) +570 / -5 +575 / -575 2:10 - 2:30 3:50 - 4:30 6657 E M05
F Lago della Vacca (2260 m) +1220 / -38 +1258 / -1258 4:15 - 4:55 7:20 - 8:05 11488 E M05
G Colle Ovest del Sabbione (2328 m) +1288 / -38 +1326 / -1326 4:25 - 5:05 7:35 - 8:20 11804 E M05
Profilo altimetrico - Itinerario 11.30
Descrizione: Dal posteggio sterrato presso il Ponte di Porcera (1078 m) si segue la strada sterrata (segnavia M05) che sale verso sud, sulla sinistra idrografica del Torrente Bousset. Alla prima curva evidente verso destra si deve trascurare la pista che si stacca sulla sinistra, mantenendosi sullo sterrato principale. Lo stesso bisogna fare poco oltre quando si incontrano una sterrata a sinistra in lieve discesa e una pista forestale a destra. Lo sterrato principale sale ad attraversare il rio del Vallone della Rua, sempre in un fresco bosco di latifoglie miste. Trascurata l'ennesima pista forestale sulla destra, con una breve risalita si raggiunge il Ponte del Suffiet (1184 m, 0:25 - 0:30 ore dal posteggio presso il Ponte di Porcera) 12.
Passato il ponte, la strada continua all'interno di un bosco a prevalenza di faggio 3, alternando brevi tratti pianeggianti a leggere salite. Si trascurano a destra un bivio che scende in direzione del Gias Blin e, poco oltre, ancora a destra la breve diramazione per il Gias d'Ischietto (1357 m, 0:40 - 0:45 ore dal Ponte del Suffiet).
Oltre quest'ultimo bivio la strada, ormai stretta carrareccia, sale pi¨ decisa nella faggeta ed entra nel Vallone del Sabbione, lasciando invece davanti a se l'ampio Vallone d'Ischietto 4.
Presso un tornante si trascura la diramazione che si stacca sulla destra e, quando la pendenza diminuisce in un restringimento del vallone, la piccola carrareccia arriva a lambire le sponde del torrente. In breve si giunge al Gias Valera (1540 m, 0:30 - 0:35 ore dal Gias d'Ischietto), dove il vallone torna ad aprirsi 5 e il cammino prosegue ora su ampia e comoda mulattiera.
Raggiunto un bivio non distante dal gias, si trascura il piccolo sentierino che prosegue diritto verso il Passo della Mena (segnavia M24), e si scende a destra ad attraversare il torrente su un ampio ponte in legno (sempre segnavia M05). Tracciata tra prati e roccette con pietre infisse nel terreno prativo, la comoda mulattiera 6 guadagna senza fatica il Gias dell'Adreit (1643 m, 0:30 - 0:35 ore dal Gias Valera).
Ora su sentiero, si compie un lungo traverso su pendii pascolivi punteggiati da detriti, con pendenze sempre contenute; alcuni tornanti rimontano un costone prativo quindi, con un breve mezzacosta 10 si raggiungono i margini della conca sede del diruto Gias della Culatta.
Attraversato un piccolo rio, il sentiero scende verso il centro della conca, guada il torrente che scorre nel fondovalle ed inizia una salita a ripidi tornanti sul versante destro orografico del vallone. Intorno a quota 2080 si ignora un'assai poco evidente (e non segnalata) traccia che si stacca a sinistra per il Colle Est del Sabbione; si volge quindi a sud-ovest con pendenze minori, ai piedi di pareti rocciose, con un lungo traverso tra vegetazione arbustiva. Il traverso, interrotto solo da un paio di tornanti, conduce direttamente al Lago della Vacca (2260 m, 2:05 - 2:25 ore dal Gias dell'Adreit) 89.
Presso il lago, adagiato in una conca prativa proprio alla testata del Vallone del Sabbione, si trascura a destra la diramazione per il Colle del Vej del Bouc (segnavia M23), e si rimontano verso sinistra i pochi comodi tornanti che portano al vicino Colle Ovest del Sabbione (2328 m, 0:10 ore dal Lago della Vacca) 7.
Carta schematica - Itinerario 11.30
Mappa su base © OpenStreetMap contributors - licenza CC-BY-SA [?]
[Scarica la traccia GPS in formato GPX]
Accessi: Da Borgo San Dalmazzo si risale la Valle Gesso in direzione Valdieri ed Entracque. Passato l'abitato di Valdieri, alla rotatoria, si prende a sinistra per Entracque. All'ingresso di Entracque si seguono le indicazioni a sinistra per TrinitÓ. Oltre TrinitÓ, una piccola strada asfaltata prosegue per Tetti Porcera e il Ponte di Porcera. Attraversato il ponte si svolta a sinistra dove si trova un ampio posteggio sterrato.
Note: -
Cartografia: [Fra n.15] [AsF n.4] [Blu n.1] [IGC n.113] [IGC n.8]
(i riferimenti dettagliati alle carte sono disponibili nella sezione Bibliografia).
Ultimo aggiornamento: Primavera 2009
7 - Panorama sul Vallone del Sabbione dal Colle Ovest del Sabbione (2009)
7 - Panorama sul Vallone del Sabbione dal Colle Ovest del Sabbione (2009)
5 - Il Vallone del Sabbione a monte di Gias Valera (2009)
5 - Il Vallone del Sabbione a monte di Gias Valera (2009)
1 - Il Ponte del Suffiet (2007)
1 - Il Ponte del Suffiet (2007)
2 - La cascata al Ponte del Suffiet ha formato una grossa marmitta (2009)
2 - La cascata al Ponte del Suffiet ha formato una grossa marmitta (2009)
3 - Un tratto di carrareccia che porta al Gias d'Ischietto (2009)
3 - Un tratto di carrareccia che porta al Gias d'Ischietto (2009)
6 - L'ampia mulattiera che conduce al Gias dell'Adreit (2009)
6 - L'ampia mulattiera che conduce al Gias dell'Adreit (2009)
8 - Il Lago della Vacca (2009)
8 - Il Lago della Vacca (2009)
4 - Il Vallone d'Ischietto (2009)
4 - Il Vallone d'Ischietto (2009)
10 - La testata del Vallone del Sabbione, con il pianoro del Gias della Culatta al centro della foto e sullo sfondo il Colle Ovest del Sabbione (2009)
10 - La testata del Vallone del Sabbione, con il pianoro del Gias della Culatta al centro della foto e sullo sfondo il Colle Ovest del Sabbione (2009)
Commenti all'itinerario 11.30
[Commenta l'itinerario] [Inizio pagina] [Menu] [Stampa]
Non sono presenti commenti per questo itinerario.
QR Code - Itinerario 11.30