Itinerario 12.04

12.04 Vallone di Riofreddo, q.1518 - [Laghi della Valletta] - Colle d'Orgials

Vallone di Riofreddo, q.1518 (1518 m) - Rifugio Malinvern Città di Ceva (1839 m) - Lago inferiore della Valletta (2146 m) - [Laghi della Valletta (2285 m)] - Colle d'Orgials (2600 m)

+1099 / -17

Dislivello [m]

3:25 - 3:50

Tempo [h:mm]

8260

Distanza [m]

Difficoltà

Tipologia

Escursione non breve, ma molto interessante a monte del Rifugio Malinvern. Caratteristici i due Laghi della Valletta, uno dei quali dalla strana forma a mezzaluna, divisi da un sottile lembo di terra e raggiungibili con una brevissima digressione. Chi ha ancora voglia di camminare può raggiungere il Colle d'Orgials che offre ottimi panorami.

A Da Vallone di Riofreddo q.1518 (1518 m) a: Dislivello [m]
(andata e ritorno)
Tempo [h:mm]
(andata e ritorno)
Distanza [m]
(andata e ritorno)
Difficoltà Segnavia
B Rifugio Malinvern Città di Ceva (1839 m) +322 / -1
(+321 / -321)
1:05 - 1:15
(2:00 - 2:15)
3359
(6718)
T P50
C Lago inferiore della Valletta (2146 m) +645 / -17
(+662 / -662)
2:10 - 2:25
(3:45 - 4:15)
5532
(11064)
E P14
[Laghi della Valletta] (2285 m) +827 / -60
(+887 / -87)
2:45 - 3:05
(4:50 - 5:30)
6847
(13694)
E P14
D Colle d'Orgials (1) (2600 m) +1099 / -17
(+1116 / -1116)
3:25 - 3:50
(5:35 - 6:25)
8260
(16520)
E P14

(1) Esclusa la digressione ai Laghi della Valletta.

Dal posteggio nel Vallone di Riofreddo, q.1518, si sale lungo la strada sterrata seguendo l'Itinerario 12.24 fino al secondo bivio sulla destra con il sentiero per il Colle d'Orgials e i Laghi della Valletta, solo pochi metri a valle del Rifugio Malinvern (1839 m, 1:05 - 1:15 ore dal Vallone di Riofreddo, q.1518).
Imboccando il sentiero (segnavia P14) si entra in un bel bosco di conifere. Dopo poche svolte, si costeggiano alla base alcune rocce montonate 3. Piegando verso destra (SO) il sentiero si porta ai margini della conca prativa ove sorgono i ruderi delle Grange Segnassa, attraversando su un bel fondo lastricato una zona acquitrinosa. La salita, mai ripida, prosegue tra roccette e radi larici, alcuni dei quali plurisecolari 4. Con parecchi tornanti ora più stretti ora più ampi il sentiero, mai monotono, incontra alcuni isolati pini cembri ed infine entra nella conca pascoliva del Lago inferiore della Valletta 5, all'imbocco della quale si trovano un piccolo gias ed alcuni ruderi.
Sceso nella conca, il sentiero costeggia la sponda sinistra orografica del Lago inferiore della Valletta (2146 m, 1:05 - 1:10 ore dal Rifugio Malinvern Città di Ceva) 621 quindi riprende a salire con numerosi tornanti, mai faticosi e per lunghi tratti con un piacevole fondo inerbito. Superato un piccolo ripiano con i resti di un gias, le ultime svolte 7 adducono alla conca che ospita i Laghi della Valletta. Lasciato a sinistra il recente sentiero per la Cima della Lombarda, con un traverso a mezzacosta in leggera salita si costeggiano dall'alto i due Laghi della Valletta (o Laghi della Valletta d'Orgials, a volte erroneamente menzionati sulle carte come Laghi d'Orgials, 2285 m, 0:35 - 0:40 ore dal Lago inferiore della Valletta) 118 incontrando, proprio all'altezza della piccola striscia di terra che li separa, il sentierino a sinistra che scende sulle loro sponde.

La digressione ai laghi 12, ottimo luogo per una sosta o come meta dell'escursione, è breve e vale la pena compierla. Si tratta si seguire il ripido sentierino che scende verso la striscia di terra che separa i due laghi (Dislivello: +0/-36 m; Dislivello A/R: +36/-36 m; Tempo: 0:05 ore; Tempo A/R: 0:10 ore; Difficoltà: E; Distanza: 200 m).

Al termine della conca si tralascia a sinistra un nuovo bivio con una vecchia mulattiera per Cima della Lombarda (non più consigliabile a causa di un ampio fronte franoso ed instabile che ha cancellato parte del tracciato), incominciando una salita più decisa a tornanti a superare un costone roccioso 10. Un lungo traverso su pendii detritici precede l'ultima serie di tornanti che porta al Colle d'Orgials (2600 m, 1:15 - 1:25 ore dal Lago inferiore della Valletta) 913, dal quale si apre un ampio panorama.

Carta schematica - Itinerario 12.04

Mappa su base © OpenStreetMap contributors - licenza CC-BY-SA

Accessi

Da Borgo San Dalmazzo si risale la Valle Stura fino a Vinadio. Poco oltre Vinadio si prende il bivio a sinistra per il Colle della Lombarda e Sant'Anna di Vinadio. Dopo numerosi tornanti, si svolta nuovamente a sinistra per il Vallone di Riofreddo. Si risale il vallone su una stretta strada asfaltata fino ad incontrare sulla destra un edificio di recente costruzione. Si può lasciare la macchina nello slargo di fronte all'edificio (fontana) o proseguire ancora per 150m circa dove si trova un altro posteggio e la strada diventa chiusa al traffico veicolare privato.

Note

--

Pernottamento

--

Cartografia

[Fra n.13] [AsF n.5] [IGC n.112] [IGC n.8]
I riferimenti dettagliati alle carte sono disponibili nella sezione Bibliografia.

Ultimo aggiornamento

Estate 2015

QR code

Inquadra il QR code con l'apposita App del tuo telefonino per essere indirizzato a questa pagina web.

QR Code - Itinerario 12.04

boncko

lunedì 06 ottobre 2008

[ 91.80.*.*]

Sul sentiero i laghi sono indicati come Laghi d'Orgias a quota 2291 da una targhetta metallica "ufficiale"; sulla carta IGN sono indicati comi Laghi della Valletta a quota 2291.

anonimo

venerdì 13 agosto 2010

[ 79.0.*.*]

salve ho riscontrato errori: 9-10 laghi della valletta ?? in realtà sono orgialas!! tutto l'itinerario è da rivedere...

RP

venerdì 13 agosto 2010

[ 80.104.*.*]

Visto che il toponimo Laghi della Valletta / Laghi d'Orgials suscita parecchi dubbi, ribadisco quanto riportato anche nella descrizione dell'itinerario: anche dopo essermi consultato con gente del luogo, ho optato per quella che dovrebbe essere la denominazione corretta (spero!): Laghi della Valletta (d'Orgials). La quota dei laghi, anche grazie alle due segnalazioni, l'ho aggiornata basandomi sulla cartografia AsF di IGN-IGC: 2285 m.

anonimo

venerdì 13 agosto 2010

[ 79.0.*.*]

Non discuto del lavoro fatto,le faccio i complimenti, ma le cartine IGM,IGC e land navigator garmin, non meno la cartina delle acque pescabili provincia di Cuneo 2010 nomina i laghi in questione Orgials. (IGC n mio possesso è del 1978). sia quelli sulla strada della Lombarda che quelli in questione P.S. google harth con le foto di panoramio li chiama "aver". Nell'edizione di Gabriella Nicolazzi, "Specchi di cielo" edizioni ARCIERE il nome ufficiale è laghi di Orgialas

RP

venerdì 13 agosto 2010

[ 80.104.*.*]

A sostegno della tesi dei due commenti anomimi di cui sopra ci sarebbe anche la "Guida dei Sentieri della Provincia di Cuneo", che usa la denominazione Laghi d'Orgials. A sostegno dell'altra tesi, a favore dei "Laghi della Valletta", si possono citare la "Guida ai Monti d'Italia, Alpi Marittime vol. II" o la "Carta IGN-IGM Alpi senza Frontiere, n.5 Valle Gesso Mercantour". I dubbi restano; una volta capito di che laghi si parla, ognuno potrà scegliere il toponimo che preferisce!

Commenta l'itinerario 12.04

12 - Il maggiore dei due Laghi della Valletta (2015)
12 - Il maggiore dei due Laghi della Valletta (2015)
6 - Il Lago inferiore della Valletta (2008)
6 - Il Lago inferiore della Valletta (2008)
3 - Il tratto di sentiero, a monte del Rifugio Malinvern, che sale alla base di rocce montonate (2008)
3 - Il tratto di sentiero, a monte del Rifugio Malinvern, che sale alla base di rocce montonate (2008)
5 - La conca pascoliva del Lago inferiore della Valletta (2008)
5 - La conca pascoliva del Lago inferiore della Valletta (2008)
8 - I Laghi della Valletta (2008)
8 - I Laghi della Valletta (2008)
2 - Il piccolo Lago inferiore della Valletta. All'estrema destra il Monte Malinvern (1998)
2 - Il piccolo Lago inferiore della Valletta. All'estrema destra il Monte Malinvern (1998)
4 - Un enorme larice, plurisecolare, che si incontra a fianco del sentiero (2008)
4 - Un enorme larice, plurisecolare, che si incontra a fianco del sentiero (2008)
10 - I Laghi della Valletta dal sentiero per il Colle d'Orgials (2015)
10 - I Laghi della Valletta dal sentiero per il Colle d'Orgials (2015)
13 - Il Vallone della Valletta dal Colle d'Orgials (2015)
13 - Il Vallone della Valletta dal Colle d'Orgials (2015)
1 - Il Monte Malinvern dai pressi del Lago inferiore della Valletta (1998)
1 - Il Monte Malinvern dai pressi del Lago inferiore della Valletta (1998)
9 - Il Vallone di Sant'Anna dal Colle d'Orgials (2012)
9 - Il Vallone di Sant'Anna dal Colle d'Orgials (2012)
7 - La conca del Lago inferiore della Valletta dai pressi dei laghi superiori (2008)
7 - La conca del Lago inferiore della Valletta dai pressi dei laghi superiori (2008)
11 - I Laghi della Valletta (2015)
11 - I Laghi della Valletta (2015)
×